Ricette pugliesi: la focaccia con la cipolla.

 In Dinamo

È uno dei profumi che riempiono le strade delle città pugliesi a marzo, soprattutto a ridosso della festa del papà, nel giorno di San Giuseppe. Fragranti calzoni o focacce di cipolla vengono sfornate per tentare i più ghiotti di queste leccornie a prova di bacio.

Ma come si prepara la focaccia con la cipolla?
Innanzitutto un distinguo è doveroso tra il famoso calzone che, nelle sue diverse versioni a seconda della città di provenienza, vede come comune denominatore il fatto che la cipolla ne costituisce il ripieno. Quest’ultimo, accompagnato da olive, in alcuni casi pasta o addirittura pesce.

La focaccia alle cipolle, invece, prevede che queste ultime vengano disposte sull’impasto e infornate.

tasteandgo-focaccia-con-le-cipolle

La ricetta della focaccia alle cipolle.

500 gr farina di grano tenero
30 gr lievito di birra
2 dl acqua minerale naturale
olio extravergine di oliva
2 cipolle bianche
sale grosso

Come prepararla

  • Sciogliere 30 gr di lievito di birra in una ciotola con acqua tiepida. Versare il lievito sciolto su una fontana di farina insieme con due cucchiai di olio extravergine di oliva, una presa di sale grosso.
  • Impastare quindi tutti gli ingredienti in modo energico fino ad ottenere un impasto morbido, omogeneo ed elastico. Lasciare poi riposare l’impasto coperto con un canovaccio umido, fino ad ottenerne un volume raddoppiato.
  • Lavorare ancora un po’ la pasta e stenderla in una teglia unta di olio, sistemandola con le mani in modo da ottenere un risultato uniforme.
  • Ungendo le mani con olio, creare delle fossette nell’impasto steso.
  • Quindi, si passerà a condire la focaccia con una manciata di sale e una spennellata di olio e acqua, per poi lasciare il tutto riposare ancora per trenta minuti.
  • Prima di infornare in forno pre riscaldato a 250° per 20 o 30 minuti, disporre sulla focaccia le cipolle tagliate a listarelle non troppo sottili.

Vuoi imparare a preparare i piatti della tradizione gastronomica pugliese? Contattaci e scegli tra le tante lezioni di cucina Taste&Go.

Recent Posts